Cultura e Tradizioni

L’ordine di Malta nella Contea di Modica

La fondazione dell’Ordine di Malta risale all’attività ospitaliera del sec. XI dei frati benedettini. San Simeone di Siracusa con la sua caritatevole attività pastorale a favore dei pellegrini cristiani in terra santa si pose a guida del S. Ospizio e S.Ospedale in Gerusalemme cioè di quella Sacra Domus Hospitalis. Nei successivi anni l’ordine grazie all’affrancazione dall’abate benedettino viene a trovarsi ad operare nel periodo più complesso ed epico della Cavalleria qual è quello delle crociate. L’attività dell’ordine, che attraversò epoche differenti, si sarebbe presto espansa, anche per i nobili che man mano vi aderivano, per tutto il mediterraneo.
Finita l’ottava ed ultima crociata nel 1291 e sciolto l’ultimo residuo di esercito crociato, sembrò che anche per l’Ordine di San Giovanni si fosse esaurito ogni compito in Palestina. Ma così non fu ed i cavalieri si trasferirono prima a Cipro e poi a Malta.

Nel territorio della Contea rileviamo due commende di tipo “familiare”, tali perché istituite da alcuni privati Nobili mediante fondazioni:

1) La commenda di San Giovanni B. di Ragusa fondata nel 1626

2) La commenda Martinez fondata nel 1641 dal Nobile Cavalier

Don Lucio de Martinez, questo signore e fondatore sposato nel duomo di S.Giorgio con Donn’Antonia La Restia, Sedegno, Beccadelli di Bologna e Grimaldi, provvide a fornire un fondo-capitale commendale di 5000 scudi.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *