“Albergo dei Nobili” era il nome usato nel periodo medievale per indicare una sorta di consorzio di famiglie nobili, legate da vincoli di sangue o da comuni interessi economici, spesso abitanti in palazzi vicini. L’istituzione era tipica del Piemonte e della Liguria.

In foto l’Albergo della famiglia Grimaldi ripreso da “Nobiltà di Genova” di Agostino Franzone del fu Tomaso, nobile Genovese – 1636 – Biblioteca Civica Berio (Genova).

Ai Grimaldi baroni di Calamezzana(i Grimaldi di Modica) dedicheremo presto uno speciale.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *