Notizie del Centro Studi

Santuario del Carmine – il convento come centro del sapere.

 

Convento del Carmine – Portale interno

Prima convento e poi caserma dei carabinieri. Lo “Studio filosofico e teologico dei Carmelitani”, era una delle istituzioni presenti a modica fin dal 1452. Il grande convento era preceduto da quel vasto orto/giardino che oggi costituisce piazza Matteotti, centro di raduno immancabile nel centro storico di Modica. Questo convento fu ritenuto degno di essere, nella suddetta data, la sede per la celebrazione del Capitolo generale dell’unica provincia sicula (quella di Messina) dell’Ordine Carmelitano. In tale occasione fu eletto anche il “reggente” degli studi, P. Pietro Ghiraldo; dunque il convento carmelitano era anche centro di studi, e nel capitolo generale del 1838 risulta ancora confermato come “Studio di filosofia e teologia”; probabilmente era riservato agli studenti carmelitani, benchè giovani laici non mancassero di frequentare quei Professori, come può dedursi dal fatto che un carmelitano, P. Papanno, fu maestro di alcune nuove leve politiche locali dell’epoca liberale risorgimentale.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *