All’interno della chiesa di S.Maria di Betlem a Modica è possibile visitare il museo omonimo dedicato all’Arciconfraternita Orazione e morte. Un progetto di valorizzazione dei beni culturali realizzato in collaborazione con la Parrocchia di S. Maria di Betlem e l’ufficio dei BB.CC della Diocesi di Noto. Un percorso museale che promuove la storia, l’arte e la fede attraverso aree espositive in cui è possibile visionare documenti inediti dell’archivio della Collegiata, tra cui la pregevole bolla pontificia di Clemente IX, abiti d’epoca e reperti rinvenuti durante le opere di restauro. L’opera della confraternita rivive nelle maestose architetture della Cappella Palatina, una delle poche testimonianze sopravvissute al disastroso terremoto del 1693. Nelle sue ricche decorazioni classicheggianti, nei suoi sontuosi archi gotici rivive la fede e la tenacia di chi, nello spirito della fede, riedificò la chiesa dopo il terribile disastro. La Cappella Palatina ospita la cinquecentesca statua della Madonna di Betlem e in un nicchia la più antica Arca Reliquiario della città di Modica. Attraverso il percorso museale sarà possibile visitare l’oratorio di Santa Maria di Betlem, un luogo unico nel Val di Noto, ispirato ai grandi oratori palermitani decorati da Giacomo Serpotta. Negli stucchi e nei dipinti del 700′ risplende la gloria della confraternita che trovava nell’oratorio non solo un luogo privato, inaccessibile ai molti, in cui pregare ma anche il centro da cui si organizzava l’attività evangelica dei laici i quali da qui pianificarono i primi rudimenti di ospedali e luoghi di cura della capitale della Contea. Un modo per rivivere luoghi nascosti e poco conosciuti che hanno segnato la storia del Val di Noto.

[COMUNICAZIONE 01/12/2020] Comunichiamo che a causa dell’aggravarsi dell’emergenza pandemica le visite al Museo sono sospese.

Orari di apertura

Lunedì          9.00 – 13.00

Martedì      9.00 – 13.00

Mercoledì     9.00 – 13.00

Giovedì        9.00 – 13.00

Venerdì          9.00 – 13.00

Sabato         9.00 – 13.00

Info, prenotazioni e contatti

Email: centrostudicarrafa@gmail.com

Telefono: +39 351 102 4346

Il Museo Santa Maria di Betlem concorre alla promozione e valorizzazione del Patrimonio storico-artistico della Chiesa Collegiata S. Maria di Betlem a Modica. Per raggiungere questo obbiettivo si avvale di accordi con enti e associazioni del territorio grazie alle quali contribuisce a far crescere quello spirito di collaborazione essenziale per lo sviluppo del territorio.

Le attività culturali qui elencate sono frutto della partnership con l’Associazione Culturale Centro Studi Placido Carrafa che concorre alla realizzazione di percorsi, mostre e iniziative culturali del museo.

LE NOSTRE INIZIATIVE:

ANNO 2020

22 Dicembre: Servizio del TG1 per La via delle Collegiate, progetto con il quale le tre Collegiate di Modica partecipano al censimento nazionale del FAI i Luoghi del cuore. Iniziativa promossa dal Museo Santa Maria di Betlem.

20 Ottobre: Giornate Fai d’Autunno apertura della Chiesa di San Giacomo. Nella volontà di promozione del patrimonio culturale della Collegiata di S.Maria di Betlem, il museo collabora con il FAI per la fruizione della chiesa medievale nel rispetto delle normative per l’emergenza pandemica.

15 Ottobre: Contributo video del Museo per la Via delle Collegiate in collaborazione con il C.S.P.C

10 Giugno: Adesione al censimento nazionale del FAI – I Luoghi del Cuore con La via delle Collegiate, San Giorgio, San Pietro e Santa Maria di Betlem insieme per la promozione del patrimonio culturale ecclesiale della città. La raccolta firme si attesta al 15/12/2020 a 24.996 Voti, 4 posto a livello nazionale in attesa della classifica definitiva.

3 Marzo: Visita del gruppo locale escursionistico “I cesaroni” al Museo Santa Maria di Betlem

15 Febbraio: Visita delle Classi della scuola Giacomo Albo di Modica alla Chiesa di San Giacomo fuori le mura facente parte dei percorsi culturali promossi dal Museo S.Maria di Betlem

10 Febbraio: Archiviando 2020, iniziativa in collaborazione con il C.S.P.C per lo studio e l’approfondimento dell’archivio capitolare.

9 Febbraio: Visita alla Chiesa di San Giacomo alla Fiumara, chiesa medievale rettoria della Collegiata di S. Maria di Betlem e inserita nei percorsi di valorizzazione storico-culturale del Museo Santa Maria di Betlem

2 Febbraio: PCTO(Ex alternanza scuola lavoro) presso il Museo Santa Maria di Betlem degli studenti dell’I.S.S Archimede di Modica

11 Gennaio: Contributo video per il ricordo del terremoto del Val di Noto(1693). Rievocazione emozionale digitale dei fatti avvenuti all’interno della Collegiata in collaborazione con il C.S.P.C.

4 Gennaio: Supporto del Museo per le riprese, organizzazione e divulgazione del Concerto di Voci bianche del Conservatorio A. Scarlatti Palermo

ANNO 2019

Dicembre: Storia e devozione del Presepe monumentale – Iniziativa rivolta a valorizzare il Presepe Monumentale di Frate Benedetto Papale durante le festività Natalizie. Per l’occasione intervista a radio Orizzonti InBlu che racconta le particolarità del presepe.

30 Novembre – Visita alla chiesa ed alle collezioni del Museo da parte dei ragazzi del catechismo di altre parrocchie.

20 Ottobre – Modica a Dorso di mulo: iniziativa promossa dal Centro Studi in un ottica di valorizzazione della cultura e dei quartieri storici di Modica. Visita alla chiesa collegiata e al Museo.

Ottobre – Le vie dei Tesori. Partecipazione al Festival Le vie dei Tesori, importante appuntamento che promuove i siti culturali della regione Sicilia. Per l’occasione la delegazione de Le vie dei Tesori visita il Museo Santa Maria di Betlem

26 Settembre – Anniversario dell’alluvione del 1902. Attività di ricerca e realizzazione della mostra “I giorni dell’alluvione” attraverso foto d’epoca e documenti inediti dell’archivio capitolare promossa dal Centro Studi e dal Museo Santa Maria di Betlem

16 Settembre – Gli studenti dell’I.I.S G.Galilei-Campailla visitano la mostra Historicum Eccleasiae insieme ai docenti Prof.ssa E.Calvaruso e A.Garofalo nell’ambito del Progetto sul patrimonio culturale ”Connettiamoci”.

5 Agosto Festa della Dormitio Mariae, studio e approfondimento storico dell’antica festa mariana attraverso i documenti dell’archivio capitolare.

1 Luglio – Apertura della mostra temporanea Historicum Ecclesiae all’interno del Museo Santa Maria di Betlem atto ad approfondire la storia, l’arte e la fede dell’importante chiesa mariana di Modica.

10 Giugno Visita coordinata, degli studenti dell’Istituto Verga – sezione musicale insieme ai docenti per lo studio dei Salteri settecenteschi facenti parte delle collezioni del Museo Santa Maria di Betlem

5 Giungo 2019 Accoglienza e visita di Franco Perlasca alla chiesa e al Museo S.Maria di Betlem insieme agli alunni e i docenti dell’Istituto Archimede.

13 Aprile 2019 – Lo Stupore e il fascino dei nostri quartieri – iniziativa promossa dal Centro Studi e dal Movimento Azzurro Modica in collaborazione con il Museo Santa Maria di Betlem

Marzo 2019 – Giornate Fai di Primavera. In foto momenti di formazione degli studenti dell’Istituto Archimede – Modica insieme alle docenti e gli associati del Centro Studi; momenti della manifestazione.

Gennaio: Archiviando, iniziativa dedicata allo studio dell’Archivio Capitolare-

ANNO 2018

Dal 17 al 23 Dicembre – Settimana del Presepe: iniziativa promossa dagli associati, percorsi di conoscenza dell’opera di Frate Benedetto Papale all’interno della chiesa di S.Maria di Betlem in collaborazione con il Museo Santa Maria di Betlem

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *