Notizie del Centro Studi

Presentazione Cascino, la famiglia, il sanatorio, la villa. Grazie, grazie, grazie.

Ieri, presso il complesso monumentale di Santa Maria del Gesù, abbiamo avuto il piacere di presentare il primo Edizioni Placido Carrafa della nostra associazione. Vogliamo ringraziare quanti, numerosissimi, hanno assistito alla presentazione, quanti ci hanno dimostrato il proprio sostegno e la propria vicinanza verso il nostro progetto culturale che cerchiamo di realizzare da più di 2 anni. Per la città, con la città, alla città, con queste semplici parole lavoriamo ogni giorno per la valorizzazione del nostro patrimonio materiale ed immateriale.

Vogliamo ringraziare quanti hanno contribuito alla piena riuscita di questa iniziativa:

Un sentito ringraziamento all’Associazione LAP che gestisce Santa Maria del Gesù nella persona di Francesco Lucifora che ci ha ospitati e al prezioso contributo dei collaboratori.

Un altrettanto ringraziamento all’amministrazione comunale, al Sindaco Ignazio Abate, all’Assessore Maria Monisteri per aver dato il Patrocinio del Comune di Modica all’iniziativa, riconoscimento, per noi, della valenza cittadina della nostra azione culturale a beneficio di quanti vogliono conoscere il proprio territorio.

Ringraziamo gli sponsor e quanti hanno contribuito in maniera diretta o indiretta alla realizzazione dell’iniziativa, ad Antonino Montalto e Andrea Blefari del Museo della memoria – Sicilia 1943 che, nello spirito di collaborazione tra soggetti promotori del territorio, hanno gentilmente prestato le divise militari della prima guerra mondiale, a Ignazio Di Grandi per la realizzazione dei pannelli illustrativi e agli artisti che hanno prestato le proprie opere su villa cascino e

Non possono mancare i ringraziamenti a chi è intervenuto attivamente nel raccontare e spiegare l’importanza di un opera così particola, il Prof. Giuseppe Barone, l’Arc. Carmelo Arezzo di Trifiletti, Marcella Burderi.

Un sincero ed immenso grazie a voi che c’eravate, numerosi, in tanti e che avete dimostrato cura, rispetto e affetto per il territorio, Villa Cascino e ad un grande personaggio di Modica come il Prof.Cascino.

E ancora alla famiglia Cascino che ha dato un fondamentale apporto di fonti scritte e orali per la realizzazione dell’opera.

Non può mancare infine un grande ringraziamento a Fabio Lorefice che impegnandosi in questi due anni ha restituito alla città una memoria storica indelebile che favorirà quanti vorranno approfondire e conoscere un luogo unico come Villa Cascino e una persona fondamentale per la nostra come il Prof. Rosario Cascino

Contributo fotografico: Antonio Giurdanella

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *