Chiesa e Convento demoliti. Già esistenti nel sito anche oggi di San Marco, collina rimpetto al castello, a oriente. Un documento certifica l’esistenza del Convento (incartamenti dell’Opera Pia della Congregazione di Carità, volume V, foglio 857) e ci dice che il 28 aprile 1651 Francesco Gerosolomitano dell’ordine di San Giacomo, veniva proclamato con regio decreto, Gran maestro dell’ordine di Sant’Agostino “nel convento di San Marco”. Sulla collina pochi ruderi attestano la presenza degli antichi fabbricati di certo importanti in quanto, per moltissimo tempo, vi risiedette l’allora detta “famiglia Agostiniana”

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *